Monte Ricco Experience

Posted by on nov 14, 2015 in MTB Tracks

Monte Ricco Experience

Una zona dei Colli Euganei poco frequentata dalla maggior parte dei bikers è il Monte Ricco.
I motivi sono diversi, la salita troppo dura per raggiungere i sentieri in quota, le difficoltà che si possono incontrare per orientarsi nel vasto reticolo di sentieri e le discese non proprio tra le più semplici.
In realtà sono due gli accessi ciclabili alla sommità del colle: la strada asfaltata che è chiusa al traffico e che con pendenze attorno al 12% porta “facilmente” alla vetta e il sentiero che sale dal versante nord-est, conosciuto come il “Pozzetto”.

Quest’ultimo è quello che preferisco, nonostante sia sicuramente più complicato dell’ascesa sul bitume.
L’itinerario qui proposto utilizza la risalita in asfalto per accedere ad alcuni dei sentieri della parte alta.
E’ interamente ciclabile, anche se in alcuni tratti nasconde qualche difficoltà per superare la quale è necessario avere una buona padronanza della bici, ragione per cui è meglio percorrerlo con una trail bike biammortizzata.
Il bello di questo colle è che una volta dentro il bosco i sentieri sono quasi tutti dei single track, una vera palestra anche per i biker più esigenti.
La discesa utilizzata per tornare a Monselice è quella della cava delle More, abbastanza veloce con alcuni tratti scavati e tecnici che diventerebbero difficili se percorsi con una front XC .

SCARICA IL MATERIALE GRATUITO